Flussi di Sergio Benvenuto

Meditare

26/mag/2016


LO SPECCHIO DELLA POTENZA

Alcibiade Primo e Alcibiade Secondo sono considerati due dialoghi minori di Platone, spesso espunti senza tanti complimenti dalle edizioni delle Opere Complete platoniche.

leggi tutto

28/giu/2016


Evento Cage

Una recensione a un concerto di John Cage nel 1977

leggi tutto

30/giu/2016


Piacere e Felicità. L'illusorio fondamento dell'etica [1]

Si sa che Homo sapiens sapiens è diverso dalle specie inferiori perché queste agiscono grazie a programmi di comportamenti rigidamente determinati dai geni. Negli uccelli, quando arriva la stagione degli amori, la sola vista di un individuo del sesso op

leggi tutto

30/giu/2016


Darwin è vivo, malgrado i darwinisti

Pubblicato in: Reset, 2004

leggi tutto

01/lug/2016


Il riduzionismo infinito

Contributo a una discussione sul riduzionismo in "Sistemi intelligenti", 2009

leggi tutto

06/lug/2016


WITTGENSTEIN. LO STUPORE E IL GRIDO (2014)

Più generazioni filosofiche sono state colpite dalla grazia di una conferenza sull'etica che Wittgenstein tenne il 17 novembre 1929, a Cambridge, in un club chiamato The Heretics. L'aver accettato l'invito di un'associazione proprio con quel nome no

leggi tutto

06/lug/2016


L'etica, lo stupore e il reale in Wittgenstein [1]

Wittgenstein parla esplicitamente di etica soprattutto nella prima fase del suo pensiero. Ne scrive nel "Tractatus", nei "Quaderni del 1914-16", e nella conferenza "On Ethics". Cosa pensare di questo silenzio sulletica nella seconda fase del suo pensier

leggi tutto

06/lug/2016


MOVIMENTO E SEDUZIONE NEL FEDRO PLATONICO

leggi tutto

07/lug/2016


Recensione a P. Feyerabend, "Ammazzando il tempo. Un'autobiografia" (Laterza, Roma-Bari, 1999)

Feyerabend è malvisto per aver attaccato, con humour dadaista, niente di meno che il Metodo scientifico, per aver detto che "l'unico principio che non inibisce il progresso della scienza è: anything goes", cioè "tutto fa brodo".

leggi tutto

16/ago/2016


DERRIDA O DELL' AUTODECOSTRUZIONE (2004)

leggi tutto

28/feb/2017


Il dissenso dell'intimità. Wittgenstein e il linguaggio privato

"L'inesprimibile (ciò che mi appare pieno di mistero e che non sono in grado di esprimere) costituisce forse lo sfondo sul quale ciò che ho potuto esprimere acquista significato" (Wittgenstein, 1980: 43)

leggi tutto

02/mar/2017


TARTARUGHE E FOCOLARI (2003)

leggi tutto

13/mar/2017


L'allucinazione e la fenomenologia (2015)

Note a Merleau-Ponty

leggi tutto

06/apr/2017


SARTRE, OVVERO IL LIBERTINO SEQUESTRATO [1] (1990)

leggi tutto

02/nov/2017


GRÜNBAUM, E LA PSICOANALISI SENZA FONDAMENTI (1989)

Testo pubblicato su AGALMA, dicembre 1989, pp. 177-199.

leggi tutto

19/nov/2017


Agalma. Una lettura del "Simposio" platonico

Pubblicato in ágalma, 27, aprile 2014, pp. 37-56.

leggi tutto

09/dic/2017


Wittgenstein e il linguaggio privato (2013)

leggi tutto

07/apr/2018


NEGLECT. Riflessioni tra neuroscienze e filosofia

leggi tutto

Flussi © 2016Privacy Policy